Il Contatto – Attraverso Festival
1698
event-template-default,single,single-event,postid-1698,bridge-core-2.3.4,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Il Contatto

Torna indietro

giovedì 04 Agosto 2022 / 21:00

Il Contatto

proiezione del docufilm di Andrea Dalpian

Bosio, Sede Ente Aree Protette Appennino Piemontese, (AL)

in collaborazione con Aree Protette Appennino piemontese | Per informazioni +39 0114320190

Ingresso Libero

La storia di due cuccioli di lupo recuperati in difficoltà dal Centro Recupero Fauna Esotica e Selvatica Monte Adone nella primavera del 2016 è protagonista del film documentario ‘Il contatto’ di Andrea Dalpian.

Il film, presentato in anteprima al Festival Cinemambiente di Torino, e selezionato per il Portland Film Festival, il 25th Jihlava Film Festival, menzione speciale al Nature Without Border International Film Festival e vincitore al Filmaker United Film Festival, ha debuttato a Bologna a dicembre 2021 e prosegue ora il suo tour arrivando ad Attraverso Festival grazie alla collaborazione con l’Ente Aree Protette Appennino Piemontese.

‘Il contatto’ di Andrea Dalpian, prodotto da POPCult e Centro Tutela Fauna Monte Adone, è il racconto per immagini di questi due cuccioli di lupo durante il periodo trascorso al Centro fino al loro ritorno in natura. È un documentario sperimentale dove lo spettatore non troverà parole e musica perché queste hanno lasciato spazio alla realtà dal punto di vista dei lupi. Si tratta di una vera e propria esperienza sensoriale al loro fianco, immersi nei suoni e nelle immagini del loro ambiente. Gli “uomini” hanno un ruolo marginale per lasciare spazio al contatto con la natura e con la parte più istintiva di ciascuno di noi.